INNOVAZIONE TECNOLOGICA E TERRORISMO NELL’ATTUALE CONTESTO GEO-POLITICO

Giovedì 28 Gennaio 2016, Basilica di San Giovanni Maggiore Via Rampe S. Giovanni Maggiore, 14 NAPOLI

Il Generale Ing. Dario Nicolella, Presidente dell’ AFCEA Naples Chapter, Armed Forces Communications and Electronics Association, l’ing. Francesco Castagna, Coordinatore Commissione Informatica dell’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli nonché Vice Presidente dell’ AFCEA Naples Chapter sono lieti di invitare la S.V. al Convegno in Oggetto.

A B S T R A C T

Il convegno si propone di illustrare ai partecipanti le principali metodologie, strumentazioni ed innovazioni tecnologiche, all’interno dell’attuale quadro geo-politico, caratterizzato da tragici fenomeni terroristici. Questo in termini bivalenti, ovvero connotando sia l’uso criminale che ne viene fatto, sia le potenzialità strategiche di difesa che i governi possono e devono utilizzare per la prevenzione e la tutela della vita umana e delle opere d’arte patrimonio della collettività.

14:30 – 15:00 Registrazione dei Partecipanti

15:15-15:30 Saluti Istituzionali

Ing. Luigi Vinci, Presidente dell’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Napoli

Ing. Stefano De Falco, Direttore CeRITT e Presidente AICTT

Ing. Francesco Castagna, Coordinatore Commissione Informatica OIN

Moderatore ing. Gennaro Annunziata, Coordinatore Commissione Innovazione tecnologica OIN.

15:30 – 18:30 Relazioni

L''ASCESA DELL'ISIS NEL PANORAMA DEL TERRORISMO ISLAMICO Dott. Daniele Scalea IsAG Istituto Alti Sudi in Geopolitica

IL PROCESSO DELLA CONTIINENTALIZZAZIONE E L’ALLARME TERRORISTICO Prof. Guglielmo Trupiano – Università degli Studi di Napoli Federico II

INNOVAZIONE TECNOLOGICA, SVILUPPO ECONOMICO ED INTEGRAZIONE SOCIALE Prof. Gennaro Biondi – Università degli Studi di Napoli Federico II

TECNOLOGIE E TERRORISMO Generale Ing. Dario Nicolella - Armed Forces Communications and Electronics Association (AFCEA)

TECNOLOGIE PER L’HOMELAND SECURITY Prof. Leopoldo Angrisani – Università degli Studi di Napoli Federico II

IL RUOLO DELLA COMPONENTE DI INFORMATION TECNOLOGY NEL TERRORISMO MODERNO Dott. ing. Pierluigi Paganini, Cyber Security Expert - Comm. Informatica OIN

18:30 – 18:45 Question Time

cerit 2016

XXIX EDIZIONE DI FUTURO REMOTO A NAPOLI, Spazio ai Droni

La ventinovesima edizione di Futuro Remoto - prima manifestazione italiana di diffusione della cultura scientifica e dell'innovazione tecnologica – si è tenuta dal 15 al 18 ottobre a piazza plebiscito e quest'anno è stata promossa da Città della Scienza, dall'Università degli Studi di Napoli Federico II e dall'Ufficio Scolastico Regionale per la Campania ed è stata dedicata al tema delle Frontiere, siano esse scientifiche, culturali, geografiche, o di genere. Futuro Remoto 2015 si propone, quindi, come un'occasione per valorizzare la "Napoli del fare", ovvero una città moderna, che produce e innova, convivendo armoniosamente con la Capitale dell'arte e della tradizione che tutti conoscono. Più di sempre, Futuro Remoto ha raccolto quest'anno le esperienze più significative della città e del Paese. Nel Padiglione Spazio, la N.O.V.A. Italia onlus, Preseduta da Vittorio Adelfi, ha gestito uno SPAZIO DEDICATO AL MONDO DEI DRONI, insieme a Virtualmind (rappresentata da Claudio e Davide Angelelli), all’Humanitas di Salerno (Corpo Internazionale di Pubblica Assistenza rappresentata dal Naples Chapter Major Commander ing. Massimiliano Canestro) e all’ Associazione Nazionale Protezione Civile della Polizia di Stato con i patrocini delle fondazioni Cultura e Innovazione ed Adastra. Nella foto sotto in alto a sinistra, la visita di Angelo Punzi e Giovanni Lucignano della GMA, presenti con uno stand nel Padiglione Spazio insieme ad alcuni Allievi dell’ Accademia Aeronautica di Pozzuoli che hanno provato il visore virtuale della Virtualmind.

droni ottobre

VIRTUALMIND, partner della SMS Engineering, è una azienda fondata nel 2011 da Davide Angelelli per esplorare il potenziale creativo e commerciale di diversi brevetti ideati dal fondatore con un focus particolare verso le tecnologie video a 360°. Fin dalla sua costituzione l'azienda ha sviluppato numerosi brevetti, prodotti e servizi relativi al mondo del design, della realtà virtuale e dei video immersivi a 360°: applicazioni video a 360° per i dispositivi di rete, desktop e mobile a 360°, produzioni cinematografiche dedicate per i singoli clienti, sia aziendali che governativi. Durante la kermesse ha realizzato numerose dimostrazioni attraverso il loro sistema innovativo Real 360°, installato per l’occasione anche su un robot dell’Esercito Italiano:

GUARDA IL VIDEO:

droni - video