L’ICT di Confindustria Napoli @smau: La valorizzazione delle esperienze innovative in campo digitale, sviluppate dalle aziende ICT campane

SMAU è l'evento di riferimento nei settori innovazione e digitale per le imprese ed i professionisti italiani. Da oltre 50 anni Smau aiuta le imprese ed i professionisti italiani ad innovare ed è il momento scelto da imprenditori, manager, aziende e pubbliche amministrazioni per crescere e aggiornarsi su temi quali innovazione, tecnologia e ICT.

Durante la manifestazione tenutasi a Napoli il 17 ed il 18 dicembre, si è svolta anche una sessione durante la quale, la Sezione ICT dell’Unione degli Industriali di Napoli, luogo di aggregazione delle eccellenze del territorio nel settore informatico e delle telecomunicazioni e guidata dal presidente Gaetano Cafiero, ha presentato il programma 2015-2017. La sezione è il “luogo” della partecipazione istituzionale delle imprese alla vita associativa attraverso il consiglio della sezione che, in quanto eletto direttamente dalle assemblee delle aziende, costituisce l’espressione politica della base associativa e si propone come punto di riferimento e snodo organizzativo per le imprese della propria categoria. Inoltre, supporta la tutela degli interessi imprenditoriali del relativo settore e orienta i servizi operativi forniti dall’associazione verso le imprese. Sul piano operativo, la sezione ICT, da vita, a gruppi di lavoro o di interesse finalizzati all’approfondimento di specifiche tematiche e promuove e realizza iniziative ed incontri, anche con la collaborazione di soggetti interni o in partenariato con soggetti esterni all’associazione. I gruppi di lavoro costituiti ad oggi sono tredici e trattano tematiche quali l’internazionalizzazione, le digital opportunities, la programmazione negoziata (POR 2014-2020, UE H2020), l’ecosistema education e startup, il marketing associativo e la comunicazione, la contrattualistica ICT, il distretto 3D, la sanità digitale, le smart-cities, gli eventi B2B e l’ICT per il sociale. Infine, offre condizioni economiche vantaggiose per servizi di interesse per gli associati, grazie alle numerose convenzioni stipulate con partner nazionali e locali. Durante il workshop sono stati inoltre affrontati i temi della digitalizzazione dell’impresa produttiva, ed il vantaggio competitivo che ne deriva.

Ha introdotto i lavori Francesco Castagna, CEO di SMS Engineering nonché membro del consiglio direttivo della sezione, a seguire poi tre interventi: “Le relazioni tra il Sistema delle Imprese e l’Ateneo Federico II per la valorizzazione delle competenze dei laureati ed il supporto alle innovazioni nelle Imprese con alcune evidenze relative all’ICT” a cura del prof. Guido Capaldo dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, “L’ importanza dell’ICT per lo sviluppo delle aziende e il valore di essere associati a Confindustria” a cura di Giuseppe Lieto CEO di System Management e membro del direttivo della sezione ed infine “Il vantaggio della digitalizzazione dei processi aziendali” a cura di Luigi Silipo, direttore operativo di IT Allianz. Subito dopo c’è stato un workshop dal titolo “Soluzioni innovative per l’industria della manifattura: 90 secondi per scoprire le novità per il tuo settore” in cui è intervenuto il vicepresidente sella sezione ICT, Giuseppe Esposito Mocerino, CEO di Netgroup, con Roberto Barbarossa di Carpisa e moderato da Federico Pedrocchi di Radio 24. Nelle foto sotto alcuni momenti della presentazione.   smaunapoli2015